background

Regolamento Hack Fest

Hack Fest delle Piccole Patrie
Soluzioni Innovative per il Turismo Esperienziale e di Comunità

Regolamento


PROMOTORI

Promosso da CRESCITA A.P.S. in collaborazione con SIMTUR, SHARRYLAND SB e ACT Travel, con il patrocinio di Confcommercio, CNA, Associazione Comuni, Fondazione Cassamarca, Comune di Treviso, Fondazione Marca Treviso, Camera di Commercio di Treviso e Belluno

OBIETTIVI

L’Hack Fest intende favorire l’emergere di idee innovative per la promozione e diffusione delle unicità dei vari territori del Veneto, della loro immagine turistica e dei loro servizi, in un’ottica di sostenibilità in linea con l’Agenda 2030 e di valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale (arte, storia, prodotti locali, enogastronomia, tradizioni, eventi) mettendo al centro i valori delle comunità locali.

Nello specifico, l’Hack Fest intende sviluppare azioni innovative in grado di:

  • individuare soluzioni che rilancino nuove forme di turismo nella fase della post-emergenza;
  • favorire l’incontro tra domanda e offerta di beni e servizi, raccordando pubblico e privato;
  • ampliare l’accesso diretto alle risorse turistico-culturali delle città, dei borghi, dei contesti territoriali e delle aree interne, attraverso l’uso delle tecnologie;
  • differenziare ed ampliare i target turistici di riferimento, creando al tempo stesso valore economico e sociale per le comunità locali e valorizzando le competenze ed i talenti.

L’Hack Fest ha individuato nel programma nazionale delle Piccole Patrie il contesto ideale per sviluppare idee e azioni innovative con gli obiettivi sopra descritti.

LA SFIDA

L’Hack Fest si svilupperà tramite un’esperienza di partecipazione a un laboratorio di innovazione sociale ed economica, che declina la Piccola Patria in un progetto digitale/multimediale di promozione turistica basato su uno o più dei seguenti assi tematici:

  • Digital storytelling per il marketing turistico: come esaltare le eccellenze del territorio
  • Come destagionalizzare gli arrivi, la transizione digitale per eventi e circuiti territoriali
  • L’animazione digitale della comunità locale, le peculiarità identitarie come genius loci
  • Turismo, commercio, artigianato; nuova promo-commercializzazione digitale congiunta

FASI

L’Hack Fest si configura in 4 fasi:

  • i) candidatura dell’idea per la creazione digitale e promozione turistica di una Piccola Patria veneta (6-31 ott. 2021)
  • ii) selezione delle 10 migliori idee
  • iii) partecipazione delle idee selezionate a un laboratorio di innovazione sociale ed economica (7 novembre 2021, a Treviso) e premiazione delle idee vincitrici

DESTINATARI

L’iniziativa è rivolta a cittadini e associazioni, liberi professionisti (sviluppatori, designer, creativi), start-up e PMI, gruppi volontari dei Comuni e consorzi, operanti sul territorio regionale, che possono partecipare come individui o come team.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

I candidati dovranno iscriversi all’Hack Fest dal 6 al 31 Ottobre 2021 compilando il modulo presente nella sezione Hack Fest del sito www.venetoexperience.eu. La partecipazione è a titolo volontario e gratuito e non determina alcun diritto a ricevere compensi, a qualsiasi titolo, né rimborsi di eventuali spese.

La registrazione prevede, oltre all’indicazione dei propri dati personali, una presentazione di massima dell’idea progettuale.

La presentazione potrà avere la forma che il candidato riterrà più opportuna: PowerPoint, video, presentazione multimediale, testo…

GIURIA E PREMI

Tutte le candidature saranno valutate da una giuria composta da rappresentanti di soggetti partner dell’evento e di realtà sia pubbliche che private, attive a livello territoriale e nazionale nel settore del turismo sostenibile, della valorizzazione del patrimonio e dell’imprenditorialità.
Tra tutte le candidature ricevute verranno selezionate le 10 migliori idee, i cui esecutori potranno partecipare all’Hack Fest del 07 Novembre.
La Giuria esprimerà le proprie valutazioni sulla base dei seguenti criteri:

  • IMPACT – Utilità e valore del progetto, da 0 a 30 punti
  • FEASIBILITY – Effettiva possibilità di essere realizzato e implementato, da 0 a 20 punti
  • INNOVATION – Tasso di creatività e modernità del progetto, da 0 a 20 punti
  • APPEAL – Chiarezza, completezza ed attrattività della presentazione, da 0 a 20 punti

Potranno costituire elementi di valutazione anche il Pitch del 7 novembre, l’utilizzo o la messa a disposizione di Open Data, la scalabilità del progetto ed ulteriori note di valore che si potranno valutare nel corso dell’Hack Fest, integrando il calcolo finale da 0 a 10 punti.

I candidati selezionati riceveranno una conferma ufficiale di partecipazione all’indirizzo e-mail inserito in fase di registrazione. Con questa comunicazione verranno anche forniti tutti i dettagli dell’iniziativa.

Tutti i team partecipanti potranno indicare un loro rappresentante che potrà presenziare – gratuitamente, su prenotazione – alle iniziative di sabato 6 novembre: il Workshop professionale e il Forum con personalità pubbliche e private di livello nazionale.

I 3 migliori progetti saranno premiati con il supporto formativo, tecnologico e strategico finalizzato alla realizzazione del progetto digitale / multimediale di promozione turistica della Piccola Patria e alla sua valorizzazione su SharryLand (per un controvalore pari a 2.500€).

Gli altri 7 progetti saranno comunque oggetto di valutazione con l’effettuazione del sopralluogo di certificazione della loro Piccola Patria, fornito da SIMTUR. Saranno inoltre erogati 5 Premi Speciali della Giuria, di ulteriori € 2.500,00 cad. (iscrizione al Master e Assessment per i finanziamenti).

SVOLGIMENTO DELL’HACK FEST

L’evento si svolgerà in presenza presso l’Innovation Hub del Museo Bailo a Treviso nell’intera giornata di domenica 07 Novembre 2021, con il seguente programma indicativo:

Ore 09:30 Apertura evento e registrazione partecipanti
Ore 10:00 Presentazione dell’Hack Fest e delle idee selezionate
Ore 10:30-16:00 Non-stop Ideas Development (con pausa pranzo libero)
Ore 16:00-17:00 Presentazione delle idee sviluppate (pitch)
Ore 17:00-18:00 Premiazione e chiusura dell’evento

OBBLIGHI E RESPONSABILITÀ DEI PARTECIPANTI

Partecipando all’Hack Fest, ciascun partecipante garantisce che l’idea presentata:

  • dovrà essere sviluppata durante l'evento ed è un’opera originale del partecipante;
  • non contiene alcun marchio, logo o altro elemento protetto dal diritto di proprietà industriale o diritto d’autore di proprietà di terzi, o che - ove esistano diritti di terzi - il partecipante si sia previamente dotato di tutte le necessarie autorizzazioni e licenze da parte del relativo titolare;
  • non vìola altri diritti di terzi, inclusi, tra l’altro, i brevetti, i segreti industriali, i diritti provenienti da contratti o licenze, i diritti di pubblicità o diritti relativi alla privacy, i diritti morali o qualunque altro diritto meritevole di tutela;
  • non costituisce l’oggetto di contratto con terzi;
  • non contiene alcun contenuto diffamatorio, rappresentazione, considerazione oltraggiosa o qualunque altro contenuto che potrebbe danneggiare il nome, l’onore o la reputazione di organizzazioni, persone o società;
  • non contiene alcun contenuto di carattere pornografico o sessuale, o contenuto di carattere discriminatorio in qualsivoglia modo (incluse specificamente la discriminazione basata su razza, sesso, orientamento sessuale, religione e/o credo politico di individui o gruppi), né contenuti che promuovano violenza o lesioni nei confronti di qualsiasi essere vivente o qualunque altro contenuto offensivo, osceno o inappropriato;
  • non contiene alcuna minaccia o alcun contenuto volto a intimidire, molestare, o maltrattare una persona;
  • non costituisce una violazione delle leggi applicabili e non contiene dei contenuti che incoraggiano comportamenti illeciti.

Ogni partecipante si obbliga espressamente a rispettare il presente Regolamento e riconosce che ogni eventuale azione volta ad impedire oppure ostacolare lo sviluppo del progetto di qualsiasi altro team è assolutamente proibita e punita con l’esclusione, al pari delle gravi violazioni delle obbligazioni assunte in qualità di partecipanti all’evento o di manovre non consentite che ne possano ostacolare lo svolgimento.

Ciascun partecipante è responsabile in via esclusiva del contenuto del proprio progetto, pertanto nessuna responsabilità sarà attribuibile, da parte di soggetti terzi, ai promotori dell’Hack Fest in relazione al contenuto dei progetti; ciascun partecipante quindi si obbliga fin d’ora a manlevare e tenere indenni i promotori da qualsiasi richiesta, anche di risarcimento danni, per qualsiasi ragione avanzata da soggetti terzi relativamente ai contenuti dei progetti partecipanti.

GESTIONE DEI DATI PERSONALI

L’Associazione CRESCITA A.P.S., gestore dell’evento, utilizzerà i dati personali dei partecipanti esclusivamente per le attività finalizzate alla gestione dell’evento. Tutte le attività di trattamento saranno svolte nel rispetto del D.lgs 196 del 30 giugno 2003 e del GDPR 2016/679/UE; i dati raccolti potranno essere visionati in qualsiasi momento dai partecipanti, ed inoltre modificati, aggiornati o cancellati semplicemente contattando la sede operativa di Crescita A.P.S. in Via Le Canevare n. 30 – 31100 Treviso, quale titolare del trattamento dei dati.

LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

I promotori non saranno ritenuti responsabili per l’eventuale mancato o incompleto ricevimento della registrazione elettronica, per qualsivoglia ragione.

Ciascun partecipante si obbliga a partecipare all’Hack Fest a proprio rischio, è tenuto ad adottare tutte le misure appropriate per salvaguardare i propri dati e/o software conservati nella propria dotazione informatica contro ogni attacco. I promotori non saranno ritenuti responsabili a tale proposito, né per l’eventuale contaminazione da parte di qualsiasi virus informatico o per l’intrusione di terzi nella dotazione informatica del partecipante.

DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Ai partecipanti sono riconosciuti, come previsto dalle vigenti normative, il diritto d’autore e i diritti esclusivi sulle idee presentate, comprensivi del diritto di sfruttamento economico e del diritto di effettuare o autorizzare la riproduzione, la traduzione, l’adattamento, la trasformazione, la modificazione e la distribuzione in qualsiasi forma dei software realizzati per l’evento.

I partecipanti prendono atto che l’eventuale comunicazione, divulgazione e/o pubblicazione delle idee presentate nell’ambito dell’evento e/o tramite mezzi e supporti di comunicazione utilizzati per la promozione dell’evento medesimo (anche dopo il suo svolgimento), comporterà la visibilità a tutti i partecipanti dell’evento ed anche alle community destinatarie delle azioni di comunicazione. I promotori non assumono alcuna responsabilità in caso di uso e/o abuso dell’idea o dell’opera e/o dell’eventuale sviluppo e realizzazione della medesima o del progetto ad essa relativo, da parte di chiunque ne fosse venuto a conoscenza anche attraverso l’accesso a siti internet e social network, rinunciando per l’effetto ad avanzare qualsivoglia richiesta di risarcimento danni e/o indennizzo nei confronti del Promotore per qualsivoglia titolo, ragione e/o causa.

RESPONSABILITÀ E FORZA MAGGIORE

Gli organizzatori si riservano il diritto di abbreviare, prolungare, modificare o annullare l’evento negli eventuali casi di forza maggiore, senza che ciò comporti alcuna responsabilità da parte loro; il regolamento sarà di conseguenza aggiornato a seconda delle necessità.

Con l’accettazione del regolamento e la partecipazione all’evento, ogni partecipante si impegna per tutta la durata dell’Hack Fest ad utilizzare i locali in cui si svolgerà la competizione, nonché i materiali e le attrezzature eventualmente messe a disposizione da parte degli organizzatori, con la massima cura e diligenza e ad attenersi strettamente alle regole di sicurezza e di condotta previste, nonché a rispondere degli eventuali danni cagionati a persone o cose a causa di eventuali comportamenti dannosi ascrivibili allo stesso partecipante.

Contatti

CRESCITA – Associazione di Promozione Sociale
Via Le Canevare 30, 31100 Treviso tel. 0422.263905 / 392.4118125 – info@rinascitaitalia.org

image

Evento organizzato da CRESCITA A.P.S. in collaborazione con la Rete Turistica RINASCITA ITALIA, e con il Patrocinio di: